Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

__ Maggiori info __

  » A : B : C : D : E : F : G : H : I : J : K : L : M : N : O : P : Q : R : S : T : U : V : W : X : Y : Z «    Indici    Saghe    Random    Novità!    Cronologia  

Sponsor
Cerca nel sito
[ Ricerca Avanzata ]
[ Cosa significa ? ]
[ Ricerca Avanzata ]
Ulteriori strumenti di ricerca:
  • Plugin browser
  • Casuale
  • Ultimissime
  • Sul sito e la sua filosofia
    About / Rassegna Stampa
    Aiuto
    Storia
    Programma radio
    Programma TV
    Sussidiario.net:
    Consiglia bloopers.it
    Sostienici
    Statistiche
    Statistiche visitatori
    Gadget
    TUTTI I FILM !
    Gli errori nei film
    Invia contributo
    I non-errori
    Errori comuni
    Si e no
    Se amate bloopers...
    Classifiche
    Cronologia
    Indici ragionati
    I cacciatori di bloopers
    Fans
    Sondaggi
    Forum
    Newsletter
    Gli errori nei film
    Mie info
    Pref. di visualizzazione
    Scrivici/contribuisci
    Scrivici
    Invia contributo
    Sponsor

    Visitatori online:

    Pagine visitate:





    NOTA: questo sito non contiene torrent o link a download legali o illegali, ne' di film ne' musiche. Se cercavi questo sei finito male, mi dispiace...
     
      Invia un nuovo errore per questo film
    Smetto quando voglio: Ad Honorem
    Titolo originale:  Smetto quando voglio - Ad honorem
    Genere:   Commedia
    Anno ita.:  2017
    Durata:  102
    Nazione:   Italia
    Regia:   Sydney Sibilia
    Link:  
     
    Social Network:    

    Attori:
      Francesco Acquaroli       Valeria Solarino  
      Greta Scarano       Luigi Lo Cascio  
      Peppe Barra       Giampaolo Morelli  
      Stefano Fresi       Libero De Rienzo  
      Paolo Calabresi       Valerio Aprea  
      Edoardo Leo       Pietro Sermonti  
      Rosario Lisma       Marco Bonini  
      Lorenzo Lavia    

     
    Errori Hai trovato errori in questa scheda?

    STATISTICHE  Statistiche:
      Questo film ...
  • è stato inserito da hilts
  • è stato consultato 474 volte
  • ha un totale di 15 errori, cioè uno ogni 7 minuti, ovvero per il 15% della sua durata.

  • Attenzione, inoltre ! Se gli errori non stessero tutti su una sola pagina, potrebbe essere necessario usare i bottoni di navigazione posti sopra ad ogni errore per selezionare le eventuali altre pagine dello stesso film per altri errori (il numero degli errori per pagina dipende dalle preferenze, per default 20).
     
    ...se vuoi levare questo (inutile) box...



      Spedito il21/09/2018
    Tipo d'errore Geografia

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114125
     
    Alla fine del film la banda, intenta a ritornare nel carcere di Rebibbia con la metropolitana, si dirige verso l'uscita dell'Università lato piazzale Aldo Moro, da cui per altro entrano i due giovani universitari, provenienti sempre dalla metropolitana. Tuttavia piazzale Aldo Moro è esattamente all'opposto della metropolitana, nello specifico fermata Policlinico.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il28/09/2018
    Tipo d'errore Continuità

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114168
     
    Dopo la decisione di Pietro di patteggiare, gli altri componenti della banda vengono trasferiti a Rebibbia con un pulmino della Polizia. Da questo mezzo scendono in successione subito Bartolomeo e Alberto. Poi l'inquadratura entra nel pulmino e si vede Andrea alzarsi dal suo sedile (della seconda fila) quando Alberto ha già percorso almeno un paio di metri dopo essere sceso. Si vede infatti che è entrato nella visuale dell'ultimo finestrino della fiancata. Tuttavia quando si torna al di fuori del mezzo, Alberto è più indietro, praticamente davanti ad Andrea, come se fossero usciti uno subito dopo l'altro.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il12/10/2018
    Tipo d'errore ND

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114248
     
    Pietro ha predisposto l'accesso alla sala computer con particolare cura, in previsione della fuga da Rebibbia. Ha smontato il fissaggio al muro del server e ha ostruito il blocco serratura della porta con un cerotto. La cosa assurda è la necessità di far esplodere al momento della fuga anche la serratura dell'ulteriore cancelletto esterno, essendo Pietro, Lucio e Bartolomeo già dentro. Come sono entrati, se il cancelletto è chiuso? Gli altri non potevano entrare come fatto dai primi tre?

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il12/10/2018
    Tipo d'errore Plot Hole

    Spedito da Spedito da hilts
    Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114249
     
    L'evidenza dell'errore si basa sul rapporto tra l'estrema intelligenza del componenti della banda e la capacità di Pietro di portare la stessa banda puntualmente a salvare Giulia, facendo credere che l'obiettivo "unico" sia un altro. Nel primo capitolo egli fa credere che i 10 Kg di pasticche servano per uno scambio in denaro con Murena, mentre in realtà era il riscatto per liberare Giulia. Allo stesso modo in questo capitolo Pietro convince la banda ad evadere da Rebibbia per smarscherare Walter e risultare innocenti, quando il suo principale obiettivo anche in questo caso è salvare Giulia. L'errore è quindi basato sul fatto che "le migliori menti in circolazione" non capiscano che, se l'obiettivo "unico" sia quello di risultare innocenti dalle accuse su Sopox, il modo più facile sia proprio rimanere in carcere e guardare da lontani spettatori l'evidente uso che di Sopox Walter ha fatto per creare il gas nervino. Premesso che Sopox non era più in commercio da quando la banda era stata arrestata - quindi a loro sfavore - proprio il trovarsi in carcere al momento dell'attentato terroristico (domenica) li avrebbe messi al riparo da possibili nuove accuse. Infatti il giorno dopo (lunedì) al momento dell'udienza per patteggiamento Alberto avrebbe potuto ben dimostrare che il gas nervino era frutto del furto del cromatografo (che la banda non avrebbe potuto rubare, visto che il furto era avvenuto il giorno del suo incidente con il coupé) e che quindi non era addebitabile a loro, ma a Walter Mercuri, che conosceva bene sia la chimica che il Tecnopolo. Quindi per "le migliori menti in circolazione" non poteva che convenire rimanere in carcere e non farsi convincere da Pietro di intraprendere un piano complicato, portatore solo di ulteriori rischi penali.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il24/10/2018
    Tipo d'errore Anacronismo

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114307
     
    Durante le fasi si preparazione alla fuga Bartolomeo ingerisce accidentalmente parte del'esplosivo e da metà film in poi quella sanitaria è l'unica sua preoccupazione. Chiede consiglio praticamente a tutti, in particolar modo a Lucio, ingegnere esperto di esplosivi. Tuttavia risulta quanto mai inverosimile che non chieda esplicito consiglio, affidandosi agli autorevoli pareri di Giulio, che è considerato da tutti il più grande anatomista d'Italia!

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il08/11/2018
    Tipo d'errore Geografia

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114418
     
    All'inizio del film Walter e i due suoi complici rubano il cromatografo presso la Nuova Fiera di Roma, che si trova ai margini del comune capitolino, in prossimità del comune di Fiumicino. Dopo il furto, il camioncino dei tre si dirige verso Civitavecchia, dove è ubicato l'ex tecnopolo, futura base per la produzione di Sopox. Nel percorso s'imbattono in Alberto, che dopo poco va a sbattere con l'auto. Sul lato della strada luogo dell'incontro si nota una palina gialla del servizio urbano dell'Atac (Azienza trasposti del comune di Roma), anche se il percorso dalla Nuova Fiera di Roma che va a Civitavecchia è al di fuori del territorio del comune di Roma.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il08/11/2018
    Tipo d'errore Continuità

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114419
     
    Nella scena a Regina Coeli nella quale Vittorio rimprovera la blogger, in tre inquadrature diverse Pietro impugna in tre modi diversi il foglio che gli ha sottoposto la blogger. Si noti che nell'inquadratura di mezzo il foglio è piegato nell'angolo superiore sinistro.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il02/12/2018
    Tipo d'errore Anacronismo

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114607
     
    L'aula, da cui Pietro esce con gli allievi della sua lezione di chimica, risulta accanto a quella dei computer. Eppure nella dettagliata cartina del carcere, in cui viene descritto il progetto di fuga, nel corridoio davanti alla sala computer non c'è l'indicazione dell'aula scolastica.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il02/12/2018
    Tipo d'errore Continuità

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114608
     
    La sequenza è quella in cui Pietro spiega allo psichiatra dell'invio al Presidente della Repubblica di una propria lettera. Nell'inquadratura in cui Pietro è di spalle egli ha la mano destra aperta, mentre in quella successiva ha il pugno chiuso.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il02/12/2018
    Tipo d'errore Continuità

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114609
     
    In una delle ultime scene, Lucio Napoli confessa di avere una "fame esagerata". Gli risponde Andrea, che però inizia il discorso mentre sono ancora nel piazzale con la fontana-vasca della Sapienza e immediatamente dopo - al campio di inquadratura - il gruppo sta già percorrendo da buoni cinquanta metri il viale davanti alla fontana-vasca.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il02/12/2018
    Tipo d'errore Continuità

    Spedito da Spedito da hilts
    Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114610
     
    Dall'evoluzione della narrazione si evince che la recita teatrale a Rebibbia si svolga la mattina di domenica. Ciò si desume sia dal fatto che la giornata inizii proprio con il veloce campo sequenza notturno-mattutino delle mura del carcere, sia dal fatto che la cerimonia delle lauree ad honorem debba iniziare almeno tre ore dopo l'avvenuta fuga (dichiarazione di Pietro quando sono già in metro), che ha avuto luogo alla fine dello stesso spettacolo; infine quando la banda lascia la Sapienza c'è ancora un sole abbastanza alto, quindi potendo desumere che debba essersi fatto pomeriggio, ma non certo sera. Ebbene, dato tutto ciò, Andrea (durante lo svolgimento della recita della mattina) si rivolge alle due guardie carcerarie, che presidiano il telefono pubblico, con il saluto "buonasera".

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il22/12/2018
    Tipo d'errore Continuità

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114684
     
    Spoiler Quando nell'ultima sequenza Pietro raggiunge la banda nel piazzale antistante il rettore della Sapienza, Bartolomeo recrimina allo stesso Pietro la difficoltà di neutralizzare i boccioni mentre lui ha l'esplosivo in pancia. Nel cambio dell'inquadratura, che avviene mentre Bartolomeo dice questa frase, egli cambia di posizione rispetto a Pietro e cambia pure la posizione del braccio destro che stringe la sigaretta.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il22/12/2018
    Tipo d'errore ND

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114685
     
    Pietro, Lucio e Bartolomeo sono nella sala computer in attesa dello squillo del telefonino, che è compito dell'antopologo Andrea. Ora mi chiedo: Lucio è un ingegnere, che conosce perfettamente tutti i congegni eletronici ed ha appena realizzato un dispositivo denotante con fili raccattati quà e là; a fronte di ciò non riesce in una sala computer con connessione a internet a trovare un modo di fare uno squillo a un cellullare?

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il04/01/2019
    Tipo d'errore Anacronismo

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 114776
     
    Il prof. Claudio Felici (alias Murena) è una persona molto scrupolosa e ligia; lo si capisce dal modo in cui dispone gli esperimenti nautici e dal rigore con cui invita i colleghi a seguire le norme di emergenza durante l'incidente al Tecnopolo. Nonostante ciò, il perito assicurativo argomenta con tanta disinvoltura la circostanza nella quale Felici non abbia portato le scarpe antinfortunistiche durante l'incidente.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il03/04/2019
    Tipo d'errore Continuità

    Spedito da Spedito da hilts
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 115186
     
    Pietro, Bartolomeo e Lucio sono intenti a preparare l'esplosivo nella sala computer di Rebibbia. Bartolomeo tiene con entrambe le mani le confezioni delle gomme e sta fumando una sigaretta, che Pietro gli strappa dalla bocca per paura che crei l'esplosione. Nelle due inquadrature successive Bartolomeo ha prima le mani unite insieme nel tenere le gomme e poi divise.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo

    Errori (15)  



     
    Ultimi  film pubblicati
    Starlet
    Superuomini, superdonne..
    Corsaro (Il)
    Sopravvissuto - The Mar..
    Tre simpatiche carogne...
    Shazam!
    Spider-Man: Far from Home
    Berlino - appuntamento ..
    Butler - Un maggiordomo..
    Sollazzevoli storie di ..
    Estate per diventare gr..
    Toy Story 4
    Castello dalle porte di..
    Ice age 2012
    Eroi del west (Gli)
    Spacconata (La)
    L'oro dei bravados
    Ragazzi dell'hully gull..
    Polaroid
    X-Men: Dark Phoenix
    Guardiani della Galassi..
    Jack Reacher: Punto di ..
    Corsaro della Giamaica ..
    Twist lolite e vitelloni
    Giorni e nuvole
    Assedio di fuoco (L')
    Emmanuelle l'antivergine
    Notti porno nel mondo n..
    Murder Mystery
    Hostess in Heat (Bed Ho..
    Regression
    Zattera (La)
    Presenza (La)
    Affittacamere (L') (1962)
    Reach Me - La strada pe..
    Ehi... ci stai?
    Gioia di vivere
    Finchè forse non vi se..
    Pulgasari
    First Man - Il primo uomo
    Godzilla 2: king of the..
    Split
    Many Faces of Ito: The ..
    Lego Ninjago: Il film
    Dr. Knock
    Botte da prof.
    A.S.S.O. nella manica (..
    Clique (The)
    Quattro amiche e un pai..
    Chiamavano king (Lo)
    Acid - delirio dei sensi
    Esorcismo di Hannah Gra..
    A.D.3 operazione squalo..
    Barbara
    Sconosciuta (La)
    Sapore del successo (Il)
    Giustiziere dei mari (Il)
    Passato prossimo
    Belle & Sebastien - L'a..
    Belle & Sebastien
    Tropico del Cancro
    Avventuriero della Loui..
    Colpo di fulmine (2010)
    Fantasma maledetto (Il)
    Voglio una vita a forma..
    Nel mirino del giaguaro
    Memorie di un Don Giova..
    Rim of the World
    Mariti in affitto
    Stupro
    Morto Stalin, se ne fa ..
    Una notte con Vostro On..
    Garfield il Supergatto
    Chalk It Up
    Colomba non deve volare..
    Asso di picche (L')
    Space Chimps - Missione..
    Gimme the Loot
    Questione di cuore
    Una magica notte d'estate
    Ringo il volto della ve..
    Pokémon Detective Pika..
    Cinque giorni fuori
    Kaho Naa... Pyaar Hai
    Un taxi color malva
    Mamma, ho allagato la c..
    Minimalism
    Per amore... per magia...
    Codice del babbuino (Il)
    Rivolta dei mercenari ..
    Vizio ha le calze nere ..
    Si muore tutti democris..
    Una questione di fede
    Morti non muoiono (I)
    Eega
    Alibi e sospetti
    Segno della scimmia (Il)
    Non essere cattivo
    Rocketman
    Minaccia atomica

    Vai ad inizio pagina
    [Vai alla modalità solo testo]
    Idea e realizzazione by selidori
    Disclaimer ed Avvertenze d'uso
       Creative Commons License
    Bloopers.it:
    20 anni di vita (dato 2000), oltre 50 milioni di pagine servite,
    13243 film, 88244 errori, 6840 iscritti.