» A : B : C : D : E : F : G : H : I : J : K : L : M : N : O : P : Q : R : S : T : U : V : W : X : Y : Z «    Indici    Saghe    Random    Novità!    Cronologia  

Sponsor
Cerca nel sito
[ Ricerca Avanzata ]
[ Cosa significa ? ]
[ Ricerca Avanzata ]
Ulteriori strumenti di ricerca:
  • Plugin browser
  • Casuale
  • Ultimissime
  • Sul sito e la sua filosofia
    About / Rassegna Stampa
    Aiuto
    Faq (sito esterno)
    Storia
    Programma radio
    Programma TV
    Sussidiario.net:
    Consiglia bloopers.it
    Sostienici
    Statistiche
    Statistiche visitatori
    Gadget
    TUTTI I FILM !
    Gli errori nei film
    Invia contributo
    I non-errori
    Errori comuni
    Si e no
    Se amate bloopers...
    Classifiche
    Cronologia
    Indici ragionati
    I cacciatori di bloopers
    Fans
    Sondaggi
    Forum
    Newsletter
    Gli errori nei film
    Mie info
    Pref. di visualizzazione
    Scrivici/contribuisci
    Scrivici
    Invia contributo
    Sponsor

    Visitatori online:

    Pagine visitate:





    NOTA: questo sito non contiene torrent o link a download legali o illegali, ne' di film ne' musiche. Se cercavi questo sei finito male, mi dispiace...
     
      Invia un nuovo errore per questo film
    Waterloo
    Titolo originale:  Waterloo
    Genere:   Storico
    Anno ita.:  1970
    Durata:  136
    Nazione:   Italia URSS
    Regia:   Sergey Bondarchuk
    Link:  
     
    Social Network:    

    Attori:
      Rod Steiger       Christopher Plummer  
      Virginia Mckenna       Jack Hawkins  
      Dan O'herlihy       Orson Welles  
      Michael Wilding       Isabella Albonico  
      Terence Alexander       Guglielmo Ambrosi  
      Antonio Anelli       Camillo Angelini-rota  
      Rino Bellini       Vaclovas Bledis  
      Charles Borromel       Armando Bottin  
      Adrian Brine       Vladimir Butenko  
      Paul Butkevich       Lanfranco Ceccarelli  
      Aldo Cecconi       Andrea Checchi  
      Peter Davies       Rupert Davies  
      Veronica De Laurentiis       Massimo Della Torre  
      Donal Donnelly       Andrea Dosne  
      Andrea Esterhazy       Félix Eynas  
      Franco Fantasia       Philippe Forquet  
      Gianni Garko       Ivo Garrani  
      Willoughby Gray       Roger Green  
      Orso Maria Guerrini       Guidarino Guidi  
      Valeri Guryev       Richard Heffer  
      Valentin Koval       Vladimir Levchenko  
      Vasili Livanov       Rodolfo Lodi  
      Jean Louis       Karl Lyepinsk  
      Oleg Mikhajlov       Ivan Milanov  
      Charles Millot       Boris Molchanov  
      Viktor Murganov       Ian Ogilvy  
      Orazio Orlando       Aleksandr Parkhomenko  
      Filippo Perego       Vasili Plaksin  
      Lev Polyakov       Giuliano Raffaelli  
      Georgi Rybakov       Yevgeni Samojlov  
      John Savident       Giorgio Sciolette  
      Attilio Severini       Irina Skobtseva  
      Valentin Skulme       William Slater  
      Sergio Testori       Oleg Vidov  
      Colin Watson       Jeffrey Wickham  
      Kristian Yanakiyev       Rostislav Yankovsky  
      Igor Yasulovich       Gennadi Yudin  
      Andrei Yurenyov       Sergo Zaqariadze  
      Orson Welles       Terence Alexander  
      Allan Elledge       Susan Wood  
      Orson Welles       Sergo Zakariadze  

     
    Errori Hai trovato errori in questa scheda?

    STATISTICHE  Statistiche:
      Questo film ...
  • è stato consultato 8773 volte
  • ha un totale di 22 errori, cioè uno ogni 7 minuti, ovvero per il 17% della sua durata.

  • Attenzione, inoltre ! Se gli errori non stessero tutti su una sola pagina, potrebbe essere necessario usare i bottoni di navigazione posti sopra ad ogni errore per selezionare le eventuali altre pagine dello stesso film per altri errori (il numero degli errori per pagina dipende dalle preferenze, per default 20).
     
    ...se vuoi levare questo (inutile) box...



      Spedito il15/01/2002
    Tipo d'errore ND

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 1390
     
    Napoleone firma l' abidazione con la mano destra anche se nella realta' lui era mancino..

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il23/04/2002
    Tipo d'errore ND

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 1391
     
    Nella scena dell'attacco finale della Guardia Imperiale, il regista Bondarciuk, in linea con la spettacolarità del suo precedente "Guerra e pace", "manda"all'assalto la mitica formazione in un'unica ciclopica massa con una lunghissima linea di fronte e a ranghi serrati,mentre l'attacco fu effettuato su tre colonne,alcuni effettivi delle quali (la Media Guardia) addirittura in quadrato per resistere ad eventuali attacchi della cavalleria nemica. Mi darete del pignolo, d'accordo, ma noi appassionati del periodo a 'ste cose ci facciamo caso... sorry

    Condividi o salva preferito Commenti 2 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il05/05/2002
    Tipo d'errore Storico

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 1392
     
    Napoleone ha battuto i Prussiani a Ligny ("un campo di gloria non è mai un bello spettacolo"), quando arriva addirittura il maresciallo Ney in persona ad annunciargli di aver "battuto gli Inglesi a Quatre Bras", gettando ai suoi piedi, "petit cadeau", una bandiera nemica catturata. Niente di più errato: fu Bonaparte a raggiungere lui in quel luogo il giorno dopo, ma quella bandiera gettata, che "coup de theatre"!

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il05/05/2002
    Tipo d'errore ND

    Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 1393
     
    La caratterizzazione del personaggio di Wellington scade talvolta nell'inverosimile durante il film.Ad esempio,allorchè il soldato inglese viene "pizzicato"col maialino razziato nello zaino,il minimo che gli sarebbe potuto capitare sarebbe stata la fucilazione sul posto:Wellington infatti proibì sempre categoricamente il saccheggio,e nel migliore dei casi chi si macchiava di un tale reato veniva frustato,ciò che non avveniva invece nell'esercito francese che saccheggiava a man salva e col tacito assenso dei capi,ciò che lo rendeva inviso alle popolazioni dei paesi occupati(e noi italiani ne sappiamo qualcosa).Ma un Wellington che,anche dopo aver minacciato di fucilarlo,sia pure per"dare un po' di confidenza alle truppe per tirar su loro il morale",non solo non lo fa punire,ma addirittura lo fa promuovere caporale,sinceramente è un purtroppo,considerata la strettissima disciplina che pretendeva da un'armata che lui definiva "infame",composta com'era prevalentemente da mercenari e avanzi di galera,che sicuramente dopo un'episodio del genere si sarebbe data immediatamente al saccheggio.

    Condividi o salva preferito Commenti 1 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il05/05/2002
    Tipo d'errore ND

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 1394
     
    Scena finale:Napoleone risale stancamente sulla sua carrozza in un'atmosfera molto "gothic",quasi in solitudine e in una calma spettrale...atmosfera ideale per rappresentare una disfatta,peccato che in realtà l'Imperatore a quell'ora (è notte)se la stava battendo a cavallo in gran fretta in mezzo ad una buriana spaventosa di fuggiaschi,come loro inseguito da vendicativi Prussiani,che la carrozza la catturarono e saccheggiarono,e stavano quasi per prendere anche lui,se all'ultimo momento non ne fosse sgusciato per agguantare il suo destriero e darsela a gambe...

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il05/05/2002
    Tipo d'errore ND

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 1395
     
    Il Gen. Ponsonby (che guida la carica degli Scots Greys contro le massicce divisioni francesi guidate da Ney) fu tanto sfigato da essere ucciso come suo padre vent'anni prima da sette lancieri francesi.Ma i lancieri che lo infilzarono non furono lancieri polacchi della Guardia Imperiale(tra l'altro in grande uniforme...le pietose condizioni finanziarie dell'Armèè all'epoca non avrebbero permesso certi lussi,e in guerra la tenuta anche delle truppe scelte era ben più dimessa),ma lancieri di linea,diversissimi come qualità ed uniforme.Tra l'altro Bonaparte non avrebbe "sprecato"cavalleria d'elite per un'azione d'inseguimento.Certo,le rutilanti e impennacchiate uniformi dei polacchi sono servite a dare"eleganza" alla scena...

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il05/05/2002
    Tipo d'errore ND

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 1396
     
    Il 5° reggimento di linea viene mandato a bloccare Napoleone e i suoi "elbani":ma a comandarli sul campo non fu il maresciallo Ney,non presente sul luogo,bensì un suo sottoposto,l'effettivo comandante del 5°,colonnello Delassart,che effettivamente ordinò il fuoco,ma non fu obbedito dalla truppa,che disertò in massa per unirsi al "mostro fuggito dall'Elba.Ney arringò altre truppe altrove,ma con lo stesso risultato,e solo allora decise di abbracciare la causa del suo antico comandante.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il22/11/2004
    Tipo d'errore Storico

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 41198
     
    Nella scena dell'abdicazione a Fontainebleau è presente, fra altri marescialli e generali,anche il maresciallo Soult (il nostro bravo Ivo Garrani), il quale, in quella particolare circostanza era ben lontano, nel sud-est della Francia, e combatteva nei pressi di Tolosa gli Inglesi di Wellington provenienti dalla Spagna.

    Condividi o salva preferito Commenti 1 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il22/11/2004
    Tipo d'errore Storico

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 41199
     
    La fattoria della Haie Sainte fu ripresa ai francesi dagli alleati solo dopo e non durante la battaglia, allorchè i primi dovettero ritirarsene in seguito alla rotta del resto dell'Armèè.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il22/11/2004
    Tipo d'errore Anacronismo

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 41200
     
    Quando Delancey viene colpito dalla cannonata francese e cade, ansimando per il dolore apre ovviamente la bocca: dentro di essa è chiaramente visibile un ottimo (ma purtroppo moderno) apparecchio odontoiatrico...

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il26/05/2006
    Tipo d'errore Storico

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 61914
     
    Nella scena dell'abdicazione a Fontainbleu fra i vari marescialli di Francia è presente anche Gouvion Saint-Cyr (Filippo Perego), che in realtà al 6 aprile 1814 era ancora prigioniero dei prussiani

    Condividi o salva preferito Commenti 1 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il04/06/2006
    Tipo d'errore Continuità

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 62175
     
    Date un'occhiata al celebre "bicorne" dell'Imperatore: notoriamente la falda posteriore era più alta dell'anteriore, per il semplice motivo che quest'ultima era ripiegata e addossata alla "cupola" del copricapo; invece in diverse scene del film "continue" una rispetto all'altra vediamo alternativamente alzarsi e abbassarsi la falda posteriore, segno evidente che c'è stato appunto un alternarsi nel montaggio delle scene dell'uso di almeno due cappelli.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il04/06/2006
    Tipo d'errore Storico

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 62176
     
    I soldati prussiani vengono rappresentati con divise nere: ora, il colore caratteristico delle uniformi prussiane era il blu molto scuro (il famoso "blu di Prussia"), e gli unici che vestissero uniformi nere erano i soldati del Duca di Brunswick, che era stato ucciso a Quatre Bras due giorni prima di Waterloo,dove i brunswickiani combatterono sotto Wellington, ma non agli ordini dei Prussiani.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il04/06/2006
    Tipo d'errore Geografia

    Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 62177
     
    Tanto di cappello allo sforzo della produzione del film, costato 15 miliardi di lire nel 1970, nel ricostruire a Uzghorod in Ucraina il campo di battaglia di Waterloo, addirittura modificando l'assetto geologico del luogo per riprodurne al meglio le fattezze originarie, però il terreno ricostruito è poco aderente alla realtà, e posso dirlo perchè sono stato a Waterloo l'anno scorso a ricreare la battaglia col mio gruppo di reenactors: il terreno che divide i due eserciti nel film è troppo ripido, praticamente un vallone, mentre in realtà si tratta di un pendìo molto dolce e ondulato, anche nonostante i lavori di sterro eseguiti nel 1826 per la costruzione dell'orrida "butte du lion", e che livellarono parte dell'originario crinale di parte inglese.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il04/06/2006
    Tipo d'errore Storico

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 62179
     
    Nella scena dell'assalto finale della Guardia francese contro gli alleati si vede che la fattoria della Haie Sainte si trova alla sinistra di una colonna di granatieri, mentre l'attacco fu portato tra la Haie Sainte e Hougoumont, e i Francesi avevano perciò la fattoria alla loro destra. Paradossalmente, se l'attacco fosse stato portato come descrive il film, quindi verso lo sguarnito centro di Wellington, forse avrebbe avuto un risultato migliore di quello disastroso realmente ottenuto...

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il04/06/2006
    Tipo d'errore Incongruenza

    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 62180
     
    In tutto il film non si vede un solo soldato ricaricare il proprio moschetto...inoltre gran parte dei fanti in marcia semplice o d'attacco portano il moschetto appoggiato sulla spalla destra,invece che sulla sinistra come prescritto nei manuali,poichè ciò agevolava il maneggio dell'arma specie nella manovra di assalto alla baionetta,la cui posizione si assumeva con due semplici movimenti,partendo appunto dall'appoggio a sinistra.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il13/01/2007
    Tipo d'errore Storico

    Spedito da Spedito da jebstuart
    Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 68722
     
    Il personaggio di O'Connor, il fante inglese del 27° (Inniskillings) che la notte prima della battaglia, girando nei dintorni di Mont Saint Jean, razzia il maialino che nasconde nello zaino per poi essere scoperto(e graziato) da Wellington in persona, è, se non storicamente, almeno cronologicamente inesatto, per due ragioni: innanzitutto Wellington non girò, al contrario di Napoleone, per il futuro campo di battaglia nottetempo, era anzi impegnatissimo nella locanda di Waterloo (distante qualche chilometro, tra l'altro), che gli serviva da quartier generale, ad esaminare dispacci per prepararsi al combattimento che lo attendeva di lì a qualche ora, e il 27° non poteva ancora essere già sul luogo, in quanto vi arrivò solo nella mattinata del 18 giugno, il giorno dello scontro.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il13/01/2007
    Tipo d'errore Geografia

    Spedito da Spedito da jebstuart
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 68723
     
    La fattoria-chateau di Hougoumont è visibilissima, Napoleone stesso la indica a poca distanza dalle sue linee prima di dare l'ordine di attacco. E' invece impossibile riuscire a vederla nella realtà sul posto: si scorge solo un boschetto che la nasconde (e anche allora nascondeva) alla vista dei francesi che infatti se la trovarono davanti all'improvviso, un ostacolo pressoché imprendibile che costò loro altissime perdite senza che riuscissero ad espugnarla.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il13/01/2007
    Tipo d'errore Incongruenza

    Spedito da Spedito da jebstuart
    Epic Fail! Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 68725
     
    Due parole sulle splendide (ma purtroppo errate nella reale esecuzione storica) cariche di cavalleria sia inglese (Union Brigade) che francese:l'errore? La velocità di esecuzione. Infatti,la sera prima della battaglia aveva diluviato (si vede bene anche nel film), e ciò causò una fatale dilazione dell'attacco francese e un'alterazione del normale svolgersi delle cariche, le quali, a scapito della fastosa spettacolarità cinematografica, si effettuarono nel migliore dei casi al trotto, per il terreno argilloso reso un pantano dalla pioggia, con un risultato tattico, specie per i francesi, pressochè fallimentare. La polvere che si vede sollevata dagli zoccoli dei cavalli di entrambe le parti quindi non ci poteva essere.

    Condividi o salva preferito Commenti 0 Commenti/smentite a questo contributo


      Spedito il17/01/2007
    Tipo d'errore Storico

    Ricicla questo errore (consigliandolo ad un tuo amico)   Un semplice click QUA per aver copiato negli appunti il link a questo errore (utile per il forum, ad esempio...) SOLO IE   Aggiungi ai tuoi preferiti questo errore
    N° 68820
     
    La grande carica della cavalleria britannica, che storicamente coinvolse ben tre brigate inglese - la Household Brigade di Lord Edward Somerset (composta dal 1° & 2° Life Guards, le Royal Horse Guards e il 1° King's Dragoon Guards) , la Union Brigate di Sir William Ponsonby (1°, 2° & 6° Dragoni), la IV Brigata Leggera di Sir John O. Vandeleur (11°, 12° & 16° Dragoni Leggeri) - e una dei Paesi Bassi - la I brigata leggera belga-olndese del Barone de Ghigny (4° Drag. Leg. olandesi & 8° Ussari belgi) - paradossalmente nel film è ridotta solamente a quella del 2° Dragoni, i Royal Scots Greys. Inoltre non si vede affatto che la cavalleria travolgere la fanteria francese e i corazzieri giù per il pendio, come accadde, per la lungezza di ben un miglio, giungendo a cavalcare in mezzo ai cannoni della Grande Batterie, per poi solo alla fine essere attaccata dai lanceri di linea francesi e dai corazzieri, i quali poi saranno respinti dai dragoni leggeri inglesi e olandesi. Nel film, invece si vedono soltanto gli Scots Greys che, parrebbe quasi senza motivo, partono alla carica non si sa contro chi, (cosa ancor più paradossale in una aperta pianura, che non si scorge affatto nelle altre immagini del film), raggiungono i cannoni avversari, e poi vengono nel giro di qualche secondo annientati dai ben visibili lanceri francesi (che, altro errore, portano l'uniforme di quelli polacchi della Guardia e non quella di linea). In realtà i dragoni inglesi, ed in paricolari gli Scots Greys, non scorsero affatto i lanceri francesi prima che gli furono piombati addosso a causa dell'altezza del grano. Solo coloro che erano più distanti videro ondeggiare i pennoncelli delle lance sulla messe. Ultima cosa da dire è che la carica fu ordinata e guidata personalmente da Lord Uxbridge, che nel film, invece, durante tutta la battaglia, sembra non far nulla.

    Condividi o salva preferito Commenti 2 Commenti/smentite a questo contributo




     
    Lettere inizianti per... W
    W Django!
    W la foca!
    W le donne
    W.
    Wagon Lits con omicidi
    Wagon Team
    Waiting for Superman
    Waiting for the Man
    Waitress - Ricette d'am..
    Wake in Fright
    Wake of Death
    Waking Life
    Waking the dead
    Walk (The)
    Walking Across Egypt
    Wall Street
    Wall street: il denaro ..
    Wall-e
    Wallace & Gromit - La m..
    Walled in - murata viva
    Wampyr
    Wanda la peccatrice
    Wanderers - I nuovi gue..
    Wanted
    Wanted - Scegli il tuo ..
    Wanted Johnny Texas
    Wanted: vivo o morto
    Ward - Il reparto (The)
    Wargames
    Warlock - Il signore de..
    Warlock 2
    Warm bodies
    Wasabi
    Watcher (The)
    Watchmen
    Water Assassino (Il)
    Waterboy
    Waterloo
    Waterworld
    We were soldiers
    We're going to eat you
    Weasels Rip My Flesh
    Weather Man (The)
    Webs
    Weekend con il morto
    Weekend con il morto 2
    Weekend di Terrore
    Welcome to the punch
    Wendigo
    Wer
    West and soda
    West Beyrouth
    West Side Story
    West ti va stretto, ami..
    What Women Want
    When Billie Beat Bobby
    When the Last Sword is ..
    When the rain lifts
    Whiplash
    Whisky
    Whisky a volontà
    Whisperer in the darkne..
    Whistle Down the Wind
    White Chicks
    White Noise
    White Oleander
    White sands
    WhiteOut - Incubo Bianco
    Who Am I
    Who's that girl
    Wichita
    Wicker Man (The)
    Wig (The)
    Wild America
    Wild beasts - Belve fer..
    Wild Grizzly
    Wild target
    Wild Wild West
    Wildcats
    Wilde
    Willow
    Willy Signori e vengo d..
    Willy Wonka e la FdC
    Wimbledon
    Winchester '73
    Windfall
    Winds of Change / Metam..
    Windtalkers
    Wing Commander
    Winners and Sinners
    Winnie the Pooh alla ri..
    Winnie the Pooh e gli e..
    Wisdom
    Wisher (The)
    Wishmaster 2
    Wishmaster 3
    Wishmaster I: il Signor..
    Witch (The)
    Witch With Flying Head ..
    Witchblade
    Witches' Brew
    Wither
    Witness - Il testimone
    Wittgenstein
    Wizard of Gore (The)
    Wizard of Speed and Tim..
    Wolf - La belva é fuori
    Wolf Creek
    Wolf creek 2
    Wolf of Wall Street (The)
    Wolfhound
    Wolfman
    Wolverine - L'immortale
    Woman (The)
    Women
    Women in cellblock 9 / ..
    Women Talking Dirty
    Won Ton Ton, il cane ch..
    Wonder Boys
    Wonderful Life
    Wonderland
    Woodsman (The)
    Work and the Glory (The)
    Workers - Pronti a tutto
    World invasion
    World Trade Center
    World War Z
    Worlds apart
    Worm Eaters (The)
    Wounded woman (A)
    Woyzeck
    Wrecked
    Wrestler (The)
    Wristcutters - Una stor..
    Wrong turn
    Wrong Turn 2
    Wrong Turn 4 - La Monta..
    Wrong Turn 5 - Bagno di..
    Wrong turn 6: last resort
    Wyatt Earp
    Wyrmwood: Road of the D..

    Vai ad inizio pagina
    [Vai alla modalità solo testo]
    Idea e realizzazione by selidori
    Disclaimer ed Avvertenze d'uso
    Privacy Policy
       Creative Commons License
    Privacy Policy
    Bloopers.it:
    15 anni di vita, oltre 21 milioni di pagine servite,
    12388 film, 82928 errori, 6744 iscritti.